Come attirare l’attenzione di un uomo: tutto quello che devi sapere

Se sei capitata su questo articolo è perché probabilmente non sai come fare per attirare l’attenzione di un uomo. Non preoccuparti, non sei affatto sola!

Molte donne infatti hanno questa pessima sensazione di non essere considerate o viste da parte degli uomini. Non solo, ma quasi tutte pensano che questa dipenda completamente da loro.

La verità è che molte donne non sanno come attirare l’attenzione di un uomo. Sappiamo come le donne abbiamo bisogno dell’attenzione degli uomini, ma anche gli uomini hanno bisogno dell’attenzione delle donne. Tutto questo bisogno di attenzione di tutti deriva dal principio del bisogno di importanza – che è un altro modo per definire l’attenzione -, che rappresenta uno dei bisogni umani basilari.

Insomma, sappiamo benissimo che per creare un bel rapporto di coppia non è possibile fare a meno delle attenzioni!

Un’interessante curiosità è che nel 1971 Herbert Simon, premio Nobel per l’economia, affermava che l’abbondanza di informazione consuma attenzione. L’attenzione è limitata, e lo era già prima di tutti gli stimoli – soprattutto tecnologici – a cui oggi siamo abituati. Vediamo di sfruttarla comunque a nostro favore!

Ecco allora una piccola guida su come attirare definitivamente l’attenzione di un uomo.

Iniziamo!

Seduzione e inganno

Forse avrai già sentito parlare del cosiddetto gioco della seduzione. Molto spesso infatti il concetto di seduzione viene associato all’inganno. L’attrazione profonda richiede però un maggior impegno reciproco, che porta poi a quel passaggio dalla semplice attrazione fisica al ben più intenso innamoramento.

Attrazione e seduzione sono elementi fondamentali per un rapporto di conoscenza iniziale, ma sono anche importanti per mantenere vivo il rapporto. Per arrivare allo step successivo bisogna ad esempio chiedersi come sedurre mentalmente un uomo.

Ricordati che non esistono delle regole precise e uguali per tutti per conquistare o sedurre un uomo. Esistono però dei generici consigli per stimolare l’attrazione mentale.

Partiamo subito dalle prime cose da fare per iniziare ad attirare l’attenzione di un uomo.

8 mosse per attirare l’attenzione di un uomo

Ormai lo avrai capito: non esistono regole precise e uguali per tutti. Quello che allora possiamo fare è seguire una serie di accorgimenti – se preferisci puoi chiamarli trucchi – che rendono più facile l’impresa. Cerca di seguirli tutti, vedrai che succederà qualcosa prima ancora che tu te ne accorga!

1. Prenditi cura del tuo aspetto fisico

Questo in realtà è un consiglio valido indipendentemente dalla presenza o meno di un uomo. Mi spiego meglio. Le persone che hanno delle buone abitudini di pulizia giornaliera non soltanto ad esempio vengono accettate socialmente, ma si sentono meglio con se stesse.

Un esempio è quello di mantenere una dieta sana ed equilibrata, oltre che praticare sport e portare avanti certe abitudini salutari. L’obiettivo non è infatti quello di perdere peso, ma di avere una vita più sana che contribuisca a farti sentire meglio te stessa. È infatti scientificamente provato che praticare regolarmente attività fisica abbia effetti psicologici molto positivi.

Tutto questo non fa altro che aumentare la fiducia in se stessi e migliorare la percezione interiore. Per un uomo non c’è niente di meglio che una donna bella, sia dentro che fuori.

2. Avere un atteggiamento positivo

La presenza fisica può contribuire ad attirare l’attenzione di un uomo all’inizio, in quanto la seduzione – di cui abbiamo parlato prima – si basa solo sul concetto della vista.

Non bisogna mai dimenticare che l’atteggiamento che manifestate attraverso la vostra mente è molto più importante di qualsiasi aspetto o tratto fisico.

Questo vuol dire che se vuoi attirare qualcuno, devi prima essere felice per te stessa. In poche parole: avere un atteggiamento positivo.

3. Stabilisci un contatto visivo

Come avrai intuito, il primo passo nell’attrazione è legato al senso della vista, ma prima di attirare la sua attenzione devi convincerlo a guardarti.

Facciamo un esempio. Sei in un bar e stai flirtando con un uomo. Istintivamente quello che facciamo è guardare una persona fino a che questa non si gira e ricambia il nostro sguardo. L’’interazione visiva con un’altra persona è in grado di comunicare molti sentimenti, tra cui attrazione e interesse. Dall’altra parte il deviare la vista denota invece timidezza, rispetto e sottomissione.

Per cui…non aver paura a guardare un uomo!

4. Comunica attraverso il tuo corpo

Spesso tendiamo a sottovalutare la comunicazione non verbale. In realtà questa ricopre un ruolo fondamentale quando si tratta di sedurre qualcuno. Sono tantissimi i messaggi che possono essere trasmessi attraverso il proprio corpo, come dalle caratteristiche facciali o da braccia e gambe.

Uno dei modi più efficaci per comunicare in modo non verbale è quello di usare le labbra. Prova a sfoggiare un bel sorriso!

I più audaci possono prendere in considerazione anche il mordersi le labbra, che può anche servire ad insinuare intenzionalmente che sei attratta sessualmente da quell’uomo.

5. Cerca di parlare di cose che ti appassionano

Ecco che sei riuscita ad ottenere l’attenzione di un uomo! E ora? Una volta che hai ottenuto la sua attenzione – magari è venuto anche a salutarti – devi concentrarti sul come mantenere la sua attenzione. Uno dei modi migliori per farlo è mettere in tavola una conversazione interessante.

Puoi parlare dei tuoi hobby o dei tuoi interessi, magari cercando di capire anche cosa piace a lui e mantenere in questo modo viva la comunicazione e l’attenzione reciproca. Parla di te, ma non esagerare: se il tuo interlocutore vede che sei interessata a quello che dice, ti presterà più attenzione.

6. Non nascondere mai la tua intelligenza

Renderti stupida non è assolutamente un’opzione. Ciò che devi fare è mantenere un rapporto paritario con la persona che vuoi attrarre. Se invece lui non rispetta i tuoi valori, forse è meglio non approfondire la conoscenza.

E poi le persone intelligenti sono molto più attraenti per gli uomini!

7. Stabilisci un contatto fisico

Sicuramente uno dei modi più efficaci per dimostrare che sei interessata ad un uomo è quello di stabilire un contatto fisico con lui.

Come fare?

In realtà ci sono molti modi – tanto che alcuni di questi possono anche essere facilmente camuffati! Se ad esempio cammini vicino a lui oppure se sei al cinema, puoi delicatamente toccare il suo braccio con il tuo. Se invece sei seduta in un bar puoi toccare leggermente la sua gamba con il ginocchio. Ma soprattutto, se ti dice qualcosa di divertente, cogli l’occasione per toccargli il braccio mentre ridi.

8. Sii te stessa

Ultima ma non per importanza, tanto che probabilmente si tratta delle regola più importanti di tutte. Non devi mai perdere la tua essenza. Se non piaci a qualcuno sicuramente ci sono moltissimi altri uomini che desiderano conoscerti!

Le 3 cose da NON fare per conquistare l’attenzione di un uomo

Se è vero che esistono degli accorgimenti che puoi mettere in atto per catturare l’attenzione di un uomo, è anche vero che esistono dei comportamenti che ti fanno perdere in partenza questa possibilità.

Ecco quindi quali sono le 3 cose che non devi assolutamente fare se vuoi attirare l’attenzione di un uomo.

1. Corrompere

Vuol dire compiacere in tutto e per tutto l’uomo che hai di fronte, nutrendo la speranza di farlo in questo modo capitolare.

Ma cosa succede in realtà?

La donna fa davvero di tutto per mostrare all’uomo quanto lo pensa e quanto ci tiene a lui. Fa di tutto per essere presente, sempre gentile e carina, ma gli fa anche dei piccoli regali e si rende sempre disperatamente utile – ad esempio facendo favori di qualsiasi tipo.

In sostanza cerca di fargli capire quanto è indispensabile nella sua vita.

Se l’uomo che ti piace non ti corrisponde, considera che in questo modo non soltanto lui non sentirà una maggiore attrazione verso di voi, ma prenderà in qualsiasi modo le distanze.

Quello che lui infatti proverà è un’insopportabile sensazione di “rottura di scatole” e lo perderai per sempre.

2. Conversione

Vuol dire tentare di sedurre l’uomo attraverso l’arma della persuasione per portarlo a convertirsi e pensare che tu sia una dea.

Quando è il momento in cui si entra nell’atteggiamento di conversione?

Quando ad un uomo che ti piace cominci ad esempio a dirgli tutto quello che provi per lui e quanto ti piacerebbe stargli vicino, realizzare qualcosa insieme e frequentarlo. E tutto questo lo fai nella speranza che prima o poi lui abbia una specie di illuminazione e si convertirà cadendo ai tuoi piedi.

La verità? Questo atteggiamento non fa altro che condurti verso il più duro dei rifiuti.

Come nel primo caso, anche qui l’unica tensione che si crea è una tensione negativa.

3. Concessione

Ed eccoci arrivati alla terza cosa da non fare assolutamente per attirare l’attenzione di un uomo: concederti sessualmente, ovvero usare il sesso al solo scopo di farlo innamorare di te.

E’ uno strumento incredibilmente inutile perché più fai sesso con un uomo che ti piace, più ti leghi a lui in modo più profondo.

E non pensare che per lui sia lo stesso, anzi…è esattamente il contrario.

Un uomo può andare a letto con una donna e allo stesso tempo avere un’intimità con lei, ma senza per questo sentirsi legato in alcun modo.

Come attrarre un uomo mentalmente

All’inizio di questo articolo ci siamo soffermati non solo sull’attrazione fisica, ma anche sull’attrazione mentale. Adesso è arrivato il momento di capire come fare per attrarre un uomo mentalmente. Sicuramente non è un’impresa semplice, ma da qualche parte bisogna pur cominciare!

Ma cos’è l’attrazione mentale?

Può capire che due persone abbiano interessi molto simili, con un’affinità di ideali e valori. Nel momento in cui queste due persone si incontrano è possibile che si instauri una cosiddetta seduzione mentale, un tipo di seduzione che va ben al di là della sfera prettamente fisica.

L’attrazione fisica è comunque un tassello fondamentale per qualsiasi coppia, ma sviluppare un certo livello di attrazione mentale consente di costruire una connessione molto più solida, profonda e duratura.

Prima di capire come fare, ti consigliamo di analizzare il tuo modo di essere e la tua personalità. Avere un quadro completo delle tue caratteristiche mentali e della tua personalità contribuisce a farti capire quello che stai realmente cercando in un uomo. Pensa ad esempio a chi sei, a come sei cambiata durante gli ultimi anni o nel corso della tua vita, a cosa ti hanno lasciato le esperienze che hai dovuto affrontare.

Fatto? Adesso sei pronta!

Vediamo i 3 consigli per conquistare mentalmente un uomo.

1. Trascorre insieme del tempo di qualità

Un uomo emotivamente maturo sa come apprezzare la compagnia di una donna. Proprio per questo motivo è importante condividere i momenti di quotidianità stando bene insieme, costruendo un rapporto dove si possa condividere alcuni progetti futuri oppure costruire qualcosa insieme. Non sono solo le donne a cercare una persona con la quale condividere progetti ed idee, ma anche gli uomini lo fanno. Per questo c’è bisogno che sia presente una sintonia mentale e di avere pensieri comuni.

2. Avere conversazioni significative

Sappiamo come all’inizio la maggior parte delle conversazioni non saranno proprio così profonde o filosofiche. Un consiglio per essere in grado di trasmettere qualcosa di interessante è quello di affrontare questioni più profonde e significative, ad esempio inerente i suoi sogni o il suo futuro. Così facendo si andrà a creare un rapporto di fiducia più personale ed intimo.

3. Fai sentire importante il tuo uomo

Non solo le donne, ma anche gli uomini devono sentirsi indispensabili e credere di avere un ruolo importante nella tua vita. Prova a chiedergli un aiuto su qualcosa in cui non sei molto preparata oppure prova a chiedergli dei consigli.

In conclusione, segui queste regole per riuscire a creare una connessione mentale:

  • Fallo incuriosire

  • Sii sincera

  • Ascoltalo

  • Divertitevi insieme

  • Evita di soffocarlo con le troppe attenzioni

  • Sii gelosa, ma senza diventare paranoica.

 

 

Condividi questa pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.